Romania – MELETO

mappa

Tipologia

sviluppo rurale

Durata 12 MESI DA 01/03/2013 AL 28/02/2014
Budget 45.579 EURO

Zona di intervento

Villaggio di Ciocanari (Romania)

Contesto Locale

Il contesto nel quale il progetto si sviluppa è quello che fa capo al Villaggio dei Ragazzi Fabio-Sergio-Guido di Ciocanari, realtà che sorge a circa 30 Km da Bucarest, in Romania, nel Villaggio di Ciocanari, che ospita diversi bambini provenienti da situazioni di grave disagio sociale. L’area nella quale si inserisce il Villaggio dei Ragazzi è rurale e la produzione agricola presenta due principali componenti, quella della coltivazione diretta dei terreni e quella dell’allevamento. Purtroppo nei vent’anni successivi alla caduta del regime si è fatto poco per la protezione dell’ambiente e per incentivare la produzione agricola che si è sviluppata soprattutto a livello familiare. Molti nuclei familiari sono infatti proprietari di piccoli appezzamenti di terreno, riconsegnati dopo la caduta del regime comunista, che coltivano con tecniche rudimentali e spesso in assenza di attrezzature agricole meccaniche.

Per potenziare quindi l’attività agricola e di commercio dei prodotti agricoli stessi si è provveduto a diversificare la produzione e realizzare una basilare trasformazione e conservazione dei prodotti anche per andare incontro alle esigenze della domanda del mercato locale.

Finalità

L’obiettivo generale del progetto è quello di contribuire al miglioramento delle condizioni di vita dei bambini e delle famiglie che vivono e lavorano nell’ambito del “Villaggio dei Ragazzi Fabio-Sergio-Guido” a Ciocanari (Romania), contribuendo a dare una maggior stabilità economica al Villaggio stesso anche in prospettiva di un futuro aumento dei minori accolti.
Gli obiettivi specifici sono i seguenti:

• ridurre progressivamente la dipendenza del Villaggio dei Ragazzi dagli aiuti esterni, sviluppando le potenzialità delle risorse materiali ed umane presenti all’interno del Villaggio;

• potenziare il ruolo commerciale del Villaggio dei Ragazzi nel mercato locale dei prodotti agricoli ed agro-alimetari

Attività

Implementazione di un meleto da un ettaro, con la consulenza di esperti trentini, in grado di guidare sia l’implementazione che la conduzione del frutteto;
Meccanizzazione di alcune attività agricole, realizzate sino ad oggi attraverso tecniche rudimentali, per ottimizzare la produzione orto-frutticola;
Applicazione di basilari tecniche di conservazione per i principali ortaggi coltivati;
Potenziamento della vendita di prodotti agricoli sul mercato locale.

Persone Coinvolte

32 Beneficiari Diretti
9 persone coinvolte nell’attività agricola e di trasformazione dei prodotti