Le storie dei nostri studenti / Sebastian

Le storie dei nostri studenti / Sebastian

Punto Missione Onlus, in collaborazione con Fundación Construímos, l’Universidad Nacional de Colombia e Fundación Santa Teresa De Avila, ha avviato un programma di borse di studio per i giovani colombiani. Riportiamo la riflessione di uno di loro, Sebastian (nome di fantasia), dalle cui parole emerge con chiarezza il senso di questo progetto: offrire una possibilità di riscatto alla Colombia, che sta uscendo da un lungo periodo di conflitto interno, nella convinzione che il primo e più importante strumento per la crescita di un Paese sia l’istruzione dei suoi giovani:

Ho avuto la fortuna di essere nato nella Colombia rurale, in una famiglia molto aperta, soprattutto se paragonata alle altre del posto. I miei genitori mi hanno permesso di lottare per realizzare i miei progetti, sempre partendo da valori e principi irrinunciabili, a partire dalla responsabilità nei confronti degli altri. In particolare, dato che sono il più grande tra i fratelli, ho il compito di mostrare ai più piccoli che nella vita se si vuole, si può, e se si cerca, si trova.

L’educazione di base è ancora oggi un punto debole per il progresso del mio Paese. Da quando sono piccolo, ho visto carenze importanti nel sistema educativo che mi hanno fatto dubitare della sua efficacia. Sono arrivato alla conclusione che l’educazione primaria e secondaria non siano la soluzione ai problemi del Paese, ma anzi, quasi il contrario.

Crescendo, ho capito l’importanza della comunicazione nell’ambiente educativo: soltanto esprimendo le mie opinioni e i miei punti di vista, mi sono infatti convinto a lottare per una realtà diversa. Ho cominciato a pensarmi come fautore di un cambiamento per questa triste realtà che vivono i giovani come me, nati e cresciuti in zone rurali che non offrono opportunità dignitose e che fanno sì che dentro di noi si insinui la convinzione che chi nasce povero morirà povero. In realtà chi nasce in campagna ha le stesse capacità di realizzarsi e di migliorare di chi vive nelle città. Con il passare del tempo ho incontrato persone che si sono unite a me in questa lotta, per costruire una realtà diversa. Ecco, questa è una delle mie mete: promuovere e raggiungere un cambiamento positivo per i giovani contadini della Colombia.

Se volete aiutare altri ragazzi come Sebastian, sostenete una borsa di studio attraverso Punto Missione Onlus.