Apriti al mondo 2019, corso di formazione al volontariato

Apriti al mondo 2019, corso di formazione al volontariato

Ti piacerebbe vivere un’esperienza di volontariato all’estero?
Stai pensando di partecipare al Servizio Civile Internazionale?
Punto Missione propone anche quest’anno il corso di formazione al volontariato “Apriti al mondo”, organizzato dall’associazione C’è Campo – Comunità Madonna delle Laste. Tre incontri tra marzo e maggio 2019 a Trento (Santuario Madonna delle Laste, Piazza Madonna delle Laste n°1), dedicati a tutti i giovani tra i 16 e i 28 anni che vogliono avvicinarsi al mondo della cooperazione internazionale, prepararsi a un periodo di volontariato breve o a un’esperienza di Servizio Civile in Colombia e Romania, dove Punto Missione opera da anni attraverso progetti di sviluppo agricolo e sociale.

Testimonianze dirette e momenti di condivisione, lavori di gruppo e giochi di ruolo: “Apriti al mondo” è un corso di formazione interattivo in cui ogni partecipante potrà riflettere sul proprio desiderio di mettersi al servizio di un progetto di volontariato, confrontarsi con volontari di lunga esperienza e approfondire la situazione socio-economica di territori afflitti da guerre, povertà e violenze.

IL PROGRAMMA

Il primo incontro di sabato 23 marzo sarà guidato da Marco Linardi, formatore con metodologia attiva in progetti partecipativi di educazione alla cittadinanza attiva, di orientamento ed empowerment di comunità.

  • Conoscere e condividere le motivazioni che portano a desiderare di fare un’esperienza di volontariato;
  • Approfondire i significati legati al termine del volontariato e al ruolo del volontario;
  • Pregiudizi e stereotipi: indagare schemi valoriali e culturali che caratterizzano il bagaglio personale di ciascuno.

A guidare il secondo incontro di sabato 6 aprile sarà Fabrizio Bettini, volontario di lungo periodo (Croazia, Kossovo, Caucaso e Palestina) e dal 2005 membro della segreteria di Operazione Colomba, il Corpo Nonviolento di Pace dell’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII.

  • Interculturalità: indagare schemi valoriali e culturali di ciascuno nell’incontro con l’altro e la sua diversità;
  • Approfondire le dinamiche di gruppo e gli aspetti relazionali ed emozionali in un’esperienza di volontariato.

Il momento conclusivo è un fine settimana immersivo e comunitario, dalla sera di venerdì 17 al pranzo di domenica 19 maggio: un’esperienza da vivere in gruppo e per il gruppo, analizzando le dinamiche relazionali tra volontari coinvolti in uno stesso progetto, ma anche un ulteriore momento formativo costituito da testimonianze di missionari e dalla presentazione delle realtà di destinazione e delle proposte estive.

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

Sono solo 20 i posti disponibili, perciò affrettati: per iscriversi basta compilare questo modulo di partecipazione entro e non oltre il 15 marzo 2019!

Contattaci per ulteriori informazioni o chiarimenti:
Francesco cell. 3313380954 – volontari@puntomissioneonlus.org – comunitamadonnadellelaste@gmail.com